Lorenzo Cimino

fra i più importanti trombettisti contemporanei

DIREZIONE ARTISTICA

Si è diplomato in tromba e composizione Jazz E’ docente di Strumento Musicale Liceo musicale

Si specializza nell’organizzazione musicale presso Federculture/Roma

Viene nominato membro della commissione Cultura della regione Liguria per un triennio, Direttore artistico dell’estate spezzina nel 1997, e Culture dei Mari collaborando al fianco di Italo Gomez.

Collabora come organizzatore con il Maggio musicale di Firenze nella realizzazione di un balletto inserito nella programmazione di Romaeuropa.

Ha effettuato docenze presso Università di Pisa, Conservatorio di Bologna, Istituto Boccherini Lucca.

E’ stato nel consiglio di amministrazione di Promostudi, nel Consiglio Camerale CCIAA La Spezia, e nel Comitato Portuale.

Ha effettuato numerose registrazioni per conto della Rai, Cd da solista e vinto l’audizione per Prima tromba nell’orchestra del Festival di Fermo.

Ho svolto un’intensa attività concertistica, concertistica, con quasi 1000 concerti al suo attivo eseguendo anche numerose composizioni in prima esecuzione assoluta.

Molti compositori hanno dedicato brani alla sua tromba come : Giorgio Gaslini, Luciano Chailly, Pietro Grossi, Marco Betta, Piero Luigi Zangelmi, Claudio Josè Boncompagni, Fernando Mencherini, Gaetano Giani Luporini, Giovanni Sollima, Giuseppe Bruno, Paola Ciarlantini, Andrea Nicoli.

Nel 1997 è tra i solisti che inaugurano Il Teatro Comunale di Noto (Sr) al fianco di Katia Ricciarelli e gli Archi della Scala.

Nel 1998 Partecipa alla realizzazione del CD “Amore Pirata”ed Il Manifesto al fianco di Lester Bowie.

Ha partecipato come solista ai seguenti Festival e Rassegne: Anfiteatro Jazz (Lucca); Bologna Sogna (Bo- logna); Serate Musicali (Milano); in Germania Unna, Ludenscheid e Bochum per la rassegna Neue Kam- mermusik; Romaeuropa ; Trieste Contemporanea, Goethe Institut ; Teatro Manzoni (Pistoia); Teatro delle Erbe (Milano); Teatro del Giglio (Lucca); Teatro Comunale (Noto); Teatro Comunale (Firenze); Teatro Verdi (Pisa), Teatro Civico (La Spezia), Teatro Pacini (Pescia), Cattedrale (Cefalù), Sirmione per La Grande Estate, Estate Spezzina, Pescara Teatro S.Andrea, Sestri Levante Festival Andersen, Piacenza Palazzo Farnese, Quimper (Festival de cuivre), Bari Cattedrale, Sulmona Concerti di Mezzanotte.

Nel 2016 in occasione dei 100 anni del Dadaismo suona e scrive le musiche della Performance “WiTz” uni- co progetto italiano premiato dalla Fondazione Dada 100 di Zurigo

Nel 2018 esce il suo primo CD come compositore “Mondo Volato” ed Blue Freak

Nel 2020 due suoi brani vengono selezionati dall’Accademia Chigiana di Siena e trasmessi nel Festival.

E’ appena uscito il suo CD 60 x 1 “New Music for Trumpet” che lo colloca secondo la critica come fra i più importanti trombettisti contemporanei.

Dal 2020 è il direttore artistico del Festival internazionale del jazz della Spezia